studio torresi - Adrianopoli, teatro romano
studio torresi - progetto
studio torresi - Grottammare alto
studio torresi - recupero ex ospedale Grottammare
studio torresi - Gjirokastra, castello

Lingua

Segui studio torresi

Feed Linked In Twitter YouTube

Curriculum Vitae

bandiera ita Bandiera en

News ed eventi

 

Ascoli Piceno - Piazza del PopoloEra l'8 luglio 1999 quando insieme all'indimenticato assessore regionale Bruno Di Odoardo visitai per la prima volta la città di Gjirokastra.
Allora ero sindaco a Grottammare e lo scopo della missione era quello di sottoscrivere un patto di gemellaggio che scaturiva dalla visita della nostra città che il primo cittadino dell'affascinante città albanese Ylli Asllani mi aveva riservato nel gennaio dello stesso anno.
L'intento del gemellaggio era quello di collaborare soprattutto nelle politiche di governo del territorio allo scopo di assicurare alle nostre comunità, unite dall'Adriatico, uno sviluppo sostenibile in armonia con le proprie risorse naturali.
Da allora sono passati quasi sette anni e varie amministrazioni comunali, sia a Gjirokastra che a Grottammare, ma quel rapporto invece di interrompersi si è rafforzato e, come ogni pianta radicata saldamente su terreno fertile, sta dando molti frutti.
Nel 1999 la città di Gjirokastra presentava tutti i problemi dell'Albania di quegli anni: grandi differenze sociali, insicurezza per il futuro, gravi carenze nelle infrastrutture e nei servizi, un'Amministrazione Pubblica in gravi difficoltà e assolutamente priva di mezzi.
Da allora la città e i suoi abitanti ne hanno fatta di strada e, come per magia, la città ha ripreso vita, il bazar ha riempito di merci i suoi negozi, la ricettività turistica ha raggiunto standard internazionali.
La vita è ricominciata a fluire per le antiche strade di pietra. Purtroppo un processo esattamente inverso è toccato ai suoi edifici antichi.
Problemi legati alla proprietà sempre contesa, alla scarsità di risorse per interventi di recupero notevolmente onerosi, alle procedure burocratiche ancora lente e macchinose, hanno accelerato il degrado degli edifici storici che fino all'inizio degli anni '90 erano sottoposti ai continui interventi di manutenzione da parte dei tecnici e delle maestranze esperte dell'Istituto dei Monumenti che provvedeva a propria cura e spese ad evitarne il degrado.
La sfida che abbiamo raccolto come Provincia di Ascoli Piceno, di cui oggi mi onoro di essere Presidente, insieme al Comune di Grottammare e alla Regione Marche è quella di provare ad invertire questa tendenza attraverso l'individuazione di tecniche di intervento appropriate e di procedure conformi agli standards europei. Una prima grande soddisfazione è che, anche grazie al nostro lavoro, Gjirokastra è stata inserita dall'UNESCO, nel luglio dello scorso anno, tra i siti Patrimonio dell'Umanità.
La grande partecipazione dei cittadini, delle associazioni e degli amministratori locali alle numerose assemblee che in questi quasi due anni si sono svolte, l'entusiasmo con cui alcuni funzionari del nostro Ente si sono impegnati nelle fasi di elaborazione del Piano di Recupero del Centro Storico di Gjirokastra ci confermano la convinzione di aver centrato l'obiettivo avviando un processo che, siamo certi, porterà in breve tempo risultati importanti per la Gjirokastra del futuro.

Presidente Provincia di Ascoli Piceno
Massimo Rossi

 

studio torresi

Via A. Murri 35 - 63900 Fermo, Italy
Tel.: +39 0734622950 - Fax: +390734 623948
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.Iva 01592570442

partners

Powered by JoomlaGadgets

 
 
 
 

Joomla Templates by Joomla51.com